Telegram
Telegram

La polizia Locale di Brescia ha tratto in arresto un italiano di 34 anni che spacciava droga vicino alla stazione della metropolitana di Sanpolino e nei parchi pubblici della zona. L’arresto dell’uomo è già stato convalidato dal gip e ora si trova nel carcere di Canton Mombello.

Da tempo gli agenti monitoravano gli spostamenti dell’arrestato e durante un pattugliamento hanno visto un uomo recarsi all’abitazione di via Piadena dove ha ricevuto dal 34enne una quantità di cocaina. Poco dopo l’incontro, il pusher si è allontanato da casa in sella ad una bici ed è stato raggiunto dagli agenti. Addosso gli agenti gli hanno trovato due dosi di cocaina e 460€ in contanti.

La perquisizione poi è proseguita nella sua abitazione. Sul tavolo al centro del salotto gli agenti hanno notato diverse confezioni di cellophane verde, un taglierino, un martelletto per rompere i sassi di cocaina. In cucina invece sono stati rinvenuti 600 grammi di cocaina. Continuando nelle ricerche la polizia ha rinvenuto anche 43 grammi di marijuana, 32 grammi di hashish e 1565€ in contanti.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBocconi avvelenati, si aspetta l’esito dell’Istituto Zooprofilattico di Brescia
Articolo successivoAN Brescia, semifinale con il Posillipo: la Final Six entra nel vivo