6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

La Loggia anche per questo fine settimana ha deciso di rinnovare due ordinanze per ridurre il rischio di assembramento in centro storico e rendere più semplice il controllo da parte delle forze dell’ordina. Ormai le conosciamo abbastanza bene: divieto di consumo di cibi e bevande su suolo pubblico e chiusura di alcuni parchi.

Per questi due provvedimenti non cambia nulla rispetto a una settimana fa. Nel weekend chiudono sei parchi cittadini, nel dettaglio Castelli, Campo Marte, Delle Stagioni, Sant’Antonino, Ducos 1 e Ducos 2. Rinnovata anche l’ordinanza che vieta di consumare cibi e bevande dalle 10 alle 22 il sabato e la domenica all’interno del perimetro delle mura venete.

Il sindaco Del Bono ha parlato dell’importanza di prendere nuovamente questi due provvedimenti anche alla luce del fatto che la curva dei contagi della città si è appiattita, ma non è ancora in regressione.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Vista la zona rossa non è stato necessario rinnovare l’ordinanza sulla limitazione delle categorie merceologiche vendibili al mercato. Le norme della fascia di rischio più alta impongono già da sole la vendita dei soli beli alimentari, agroalimentari e florovivaistici.

Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!