Telegram
Telegram

La Centrale del Latte Sferc Brescia cala il poker. La squadra di Roberto Zambonardi vince la sua quarta partita consecutiva dimostrando a tutti di essere, in assoluto, la miglior formazione attuale del campionato di serie A2 maschile di pallavolo. Anche Lamezia si deve arrendere allo strapotere di Alberto Cisolla e compagni, implacabili e imbattibili sotto ogni punto di vista: fisico, mentale e di compattezza di squadra.

Il 3-0 con il quale la compagine del patron Giuseppe Zambonardi regola il Lamezia in trasferta è un inno al bel gioco, allo spirito di abnegazione e alla classe della formazione bresciana. 21-25, 20-25 e 25-16 i tre set con i quali la Centrale del Latte Sferc conquista l’intera posta in palio issandosi sempre più in vetta alla graduatoria a punteggio pieno. In meno di un’ora e venti di gioco Tiberti e compagni hanno avuto la meglio di un avversario che nulla a potuto contro il muro, le battute e il gioco organizzato dei ragazzi di mister Zambonardi.

Nell’economia della sfida 12 punti per Cisolla, 9 di Valsecchi, 7 di Milan, 8 del nuovo acquisto Mijatovic e 1 di capitan Tiberti. Nemmeno il tempo di godersi la vittoria che domenica si torna in campo: al Pala San Filippo arriva Leverano.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!