Telegram

Primo maggio di tensione sul Sebino. E’ quanto accaduto nel pomeriggio di mercoledì dove un vero e proprio parapiglia si è scatenato tra i turisti in attesa di prendere il traghetto al porto di Iseo. All’origine della zuffa che si è scatenata tra la folla in attesa pare essere stata una discussione tra una delle addette alla biglietteria e una famiglia di nomadi. Dalle parole si è presto passati alle vie di fatto. La donna di 57 anni addetta alla biglietteria sarebbe finita a terra, forse spintonata. Nel parapiglia sarebbe stato urtato anche un bimbo di 9 anni. Sul posto sono stati fatti intervenire anche i Carabinieri della compagnia di Chiari. A loro spetterà il compito di attribuire eventuali responsabilità delle persone coinvolte. Il bilancio di un pomeriggio di agitazione parla di due persone contuse medicate dal personale del 118.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFesta d’Europa a Brescia, Del Bono: “Brescia ha natura europea”
Articolo successivoDaspo annullato al tifoso dell’Inter che apostrofò Ivan Perisic a San Siro