Telegram

Paratico: l’investitore davanti al Gip

Durante l’interrogatorio ha risposto a tutte le domande che gli sono state fatte. Nicola Tengattini si è presentato davanti al Gip che si è riservato la decisione in merito alla convalida dell’arresto del 23enne che sabato notte ha investito un gruppo di amici a Paratico senza fermarsi, tra loro anche una donna incinta che è stata trasportata in ospedale. Il giovane è risultato positivo all’etilometro. “Il ragazzo è incensurato- ha spiegato il suo legale, l’avvocato Andrea Ingenito- e ha avuto sempre un lavoro regolare. E’ molto scosso per quanto successo. Non passa giorno in cui non chieda informazioni sullo stato di salute dei ragazzi feriti”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!