Telegram
Telegram

“Non possiamo dire che non è successo nulla, non siamo stupidi, e non possiamo nemmeno dire che non ci sia dispiaciuto e che siamo ancora dispiaciuti ma chi crede dei valori di Forza Italia e li ha portati avanti fino ad adesso portato in questa fase ha dato la disponibilità a fare di più. Da una prima stima il partito c’è ancora tutto”.

L’INTERVISTA INTEGRALE

Adriano Paroli, neo Commissario provinciale bresciano e plenipotenziario, incaricato dal coordinamento regionale di Forza Italia a gestire il partito bresciano dopo l’uscita di Alessandro Mattinzoli (che era anche coordinatore provinciale del partito) e di Mariastella Gelmini è chiaro, dopo l’incontro con gli amministratori azzurri.

Per Forza Italia è il momento della verità: o dentro o fuori, nessuna ambiguità e nessun tentennamento.

Telegram
Telegram

COMMISSARIO PLENIPOTENZIARIO

“Non sono usciti due di secondo piano, sono usciti due su cui il partito contava non molto, moltissimo. Anche per questo mi è stato affidato questo incarico con enormi poteri, nel senso che sono stati azzerati i direttivi perchè in una situazione di confusione è stato deciso di capire che cosa sta succedendo”

L’AFFONDO A FRATELLI D’ITALIA

Alle accuse di appiattimento di Forza Italia su posizioni di leghiste e di Fratelli d’Italia a Èlive, Paroli risponde: “Forza Italia è nel centro destra più che mai e più convintamente che mai. Certo -aggiunge il commissario provinciale – il centro destra che Berlusconi aveva fatto, creato mantenuto unito ci piaceva di più”.

“Lasciatemi dire -aggiunge Paroli – che la scelta di Fratelli d’Italia non è stata una scelta da patrioti, è stata una scelta opportunistica. Si è messa all’opposizione sapendo che in una fase così complicata e difficile l’opposizione catalizza più voti. Noi abbiamo pagato, sia noi che la Lega, abbiamo pagato l’appoggio a Draghi in questo anno e mezzo ma non abbiamo pentimenti perchè si fanno le cose per i cittadini non si fanno per i voti dei partiti”.

GUARDA L’INTERVISTA INTERGRALE A ÈLIVE

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteUna mostra per aiutare gli ucraini, l’iniziativa di Elisabetta
Articolo successivoCovid, nel bresciano 865 casi. In flessione il numero dei ricoverati