Telegram
Telegram

Probabilmente avevano pensato di darsi alla pazza gioia nell’ultimo sabato prima della zona rossa. Peccato che dal punto di vista delle feste e degli assembramenti fra l’arancione scuro e il rosso non cambi nulla. Dodici ragazzi sono tutti stati sanzionati dai Carabinieri durante un party abusivo.

Forse volevano svagarsi come ormai non è possibile fare da mesi – e come non capirli – ma sta di fatto che tutti noi stiamo vivendo un periodo di semi clausura nella speranza che la situazione migliori e queste scappatelle sicuramente non aiutano.

Per evitare di essere scoperti questi giovani si erano dati appuntamento in una cascina disabitata nelle campagne di Calcinato per una vera e propria festa. La situazione dev’essergli però sfuggita di mano perché non hanno nemmeno limitato il volume della musica, udita dai Carabinieri che pattugliavano l’area.

Telegram
Telegram

Al loro arrivo nella cascina i ragazzi, tutti 17enni a meno di un maggiorenne, si stavano godendo la loro festa. I militari sono quindi stati costretti a multarli tutti e a interrompere questo party illegale.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLombardia in zona rossa, le regole
Articolo successivoPasseggino con bambolotto e merce rubata, denunciata per furto. Era anche positiva al covid