Telegram
Telegram

Atti sessuali con minorenne, detenzione di materiale pedopornografico, pornografia minorile e corruzione di minorenne. Questa è la lista di reati in capo a una coppia della Val Camonica, 50 anni lui 44 lei, che è stata arrestata dai Carabinieri di Breno nelle scorse ore.

Le indagini risalgono agli anni 2012-2017 ed erano state avviate dai Carabinieri grazie alla testimonianza della mamma di una ragazzina di 13 anni. La minore aveva conosciuto su una chat on line uno sconosciuto, spacciatosi come suo coetaneo, che voleva incontrarla e che per convincerla le aveva promesso vari regali. In realtà gli accertamenti avevano dimostrato che quel profilo era falso ed era riconducibile al 50enne, che aveva come scopo principale quello di adescare la ragazzina.

Dopo averlo individuato, i Carabinieri avevano sequestrato tutti i suoi dispositivi elettronici ed era emerso vario materiale che poi era servito a ricostruire le malefatte dei due, all’epoca legati sentimentalmente.

Telegram
Telegram

Gli elementi raccolti hanno retto fino all’ultimo grado di giudizio pronunciato dalla Cassazione: l’uomo è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione con applicazione della misura di sicurezza del divieto di avvicinarsi a luoghi frequentati da minori, mentre la donna a 3 anni e 4 mesi di reclusione.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteUn nuovo store del Brescia in città, giovedì l’inaugurazione
Articolo successivoClonavano gli abbonamenti, centinaia di viaggi “a sbafo” scoperti dalla Polizia