Telegram
Telegram

 

Pensionato morto in casa, cadavere trovato dopo due mesi

Un uomo di 65 anni è stato trovato senza vita nel o appartamento in città a Brescia. Sarebbe morto almeno due mesi fa. A lanciare l’allarme la proprietaria dell’immobile dove il 65enne viveva in affitto, che non aveva più notizie dell’inquilino dai primi di agosto. L’uomo, ex dipendente di banca, è stato con tutta probabilità stroncato da un malore. Dagli accertamenti degli inquirenti non sono emersi contatti diretti con amici e parenti con i quali l’uomo aveva tagliato ogni tipo di rapporto.

 

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteScrittori, Lawrence Ferlinghetti in mostra a Brescia
Articolo successivoPA: anche a Brescia domani sciopero dei lavoratori