Telegram
Telegram

I Carabinieri della stazione di Salò hanno tratto in arresto un marocchino di 33 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, camionista di professione, ha picchiato la sua ex compagna ed una vicina di casa. Solo il pronto intervento degli uomini dell’arma ha evitato che la situazione peggiorasse. Non era la prima volta che il 33 enne aveva degli screzi molto accesi con la ex compagna. I due erano stati fidanzati dal 2009 al 2017 e dalla loro relazione erano nati due figli. Al termine della sua storia d’amore l’uomo si era trasferito dalla sorella che viveva a Treviso. Saltuariamente veniva a Salò per vedere i figli. Così aveva fatto anche venerdì scorso quando poi è nata la violenta discussione. Ad accorrere in soccorso alla donna sono stati i vicini, richiamati dalle urla. La donna è stata soccorsa dal personale del 118 mentre l’uomo è stato fermato e portato in caserma dai Carabinieri. L’uomo è stato arrestato e deve rispondere di maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento è stato convalidato e il difensore ha ottenuto i termini a difesa.

latitante arrestato a pordenone

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!