A Piero Borelli il premio Vittoria Alata alla carriera
Telegram
Telegram

Un premio per riconoscere l’importanza e il valore di colui senza il quale oggi l’AN Brescia non esisterebbe.

Piero Borelli, rappresenta un’istituzione del mondo della pallanuoto, non solo bresciana. Per questo motivo il Comune di Brescia ha deciso di premiarlo con la “Vittoria Alata” statuetta che ricorda il reperto archeologico trovato dai bresciani nel sito del Capitolium.

Cinquant’anni di onorata carriera quelli di Borelli alla direzione dell’AN Brescia. Presa in mano quando ancora a Brescia la pallanuoto non esisteva, oggi in serie A1, e portata a traguardi di eccellenza, che mai erano stati immaginati.

La premiazione è stata una vera propria festa per tutta la società, presente infatti tutta la squadra e i tecnici dell’AN Brescia, in prima fila per festeggiare e dire il proprio grazie all’uomo simbolo della pallanuoto bresciana. A consegnare il premio a Borelli il sindaco Emilio del Bono.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTravolto dal furgone in via Apollonio. È morto Giovanni Spanu
Articolo successivoPresciutti, ci stiamo preparando per la sfida con l’OSC