Telegram

Arrestata e condannata a 10 mesi di reclusione una donna di 61 anni di origine albanese che nel pomeriggio del 12 febbraio si è resa protagonista di una tentata rapina impropria al supermercato Italmark.

La donna aggirandosi tra le corsie prelevava confezioni di abbigliamento intimo per poi nasconderle nella borsetta. A notare il comportamento della donna il vigilante antitaccheggio che ha aspettato la donna alle casse per poi chiederle un controllo.

Alla richiesta del vigilante la 61enne è andata in escandescenza e ha imbracciato un estintore posizionato nel corridoio e ha ripetutamente colpito l’agente che nel frattempo aveva già allertato i Carabinieri che hanno arrestato la donna per rapina impropria.

Telegram
Telegram

Il Giudice del Tribunale di Brescia ha subito convalidato l’arresto.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl biliardo entra in Università con l’ASD Campo Marte
Articolo successivo“Questo non è amore”, la Polizia di stato contro la violenza sulle donne