I servizi di pattugliamento e di prevenzione del territorio messi a campo dalla Questura di Brescia nell’ambito dell’operazione Città sicura hanno fatto tappa nei Parchi Pescheto e Gallo.

Nella serata di ieri diversi equipaggi della questura, tra cui il personale dell’Ufficio Immigrazione, della Divisione Polizia Amministrativa, della Squadra Mobile, della Polizia Scientifica con gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, il personale della Polizia Locale e l’Unità Cinofila di Padova assieme ad un cane poliziotto antidroga hanno setacciato le aree dei parchi cittadini.

Durante le operazioni sono state identificate 49 persone, di cui 19 con precedenti di Polizia e controllati 2 esercizi pubblici.

Grazie al contributo del cane-antidroga, all’interno di Parco Gallo sono state individuate due persone in possesso di circa 20 grammi di hashish e marijuana e trovati degli involucri contenenti le medesime sostanze di circa 14 grammi.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSesso in cambio di droga e abiti firmati, arrestato 40enne che adescava minori
Articolo successivoIl Comune di Ghedi lancia una campagna contro l’abuso di alcolici da parte dei minori