Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart

È finito in una cella di Canton Mombello con l’accusa di violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, un italiano, 40enne, adescava minori a Brandico e Mairano offrendogli abiti firmati e spinelli in cambio di sesso.

Le indagini hanno avuto inizio a giugno dello scorso anno, a seguito di alcune segnalazioni dei cittadini al Comandante della Stazione dei Carabinieri di Dello riguardanti i comportamenti dell’uomo nei confronti di alcuni minori che frequentava nei paesi della bassa bresciana.
I ragazzi venivano spesso notati con abiti e scarpe nuove di valore. Da qui il sospetto dei militari che hanno avviato le indagini.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Il Gip di Brescia, sulla scorta del risultato investigativo dei Carabinieri ha emesso l’ordine di arresto in carcere a carico del 40enne.

(foto d’archivio)

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram