foto dalla pagina Facebook Brescia Calcio BSFC
Telegram

Segui il live del match con la trasmissione Diretta Stadio in onda su Elive Brescia.Tv. Conduce Fabio Pettenò

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Barison, Bassoli, Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone; Ciurria; Butić, Diaw. A disp.: Bindi, Passador, Stefani, Gavazzi, Calò, Musiolik, Magnino, Pasa, Foschiani, Mallamo, Camporese, Zammarini, Rossetti. All. Tesser.

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Mangraviti, Martella; Labojko, Van de Looi, Bjarnason; Zmrhal, Spalek; Torregrossa. A disp.: Kotnik, Andrenacci, Ghezzi, Aye, Ragusa, Jagiello, Dessena, Verzeni, Papetti. All. Dionigi.

Telegram

Pronti via e il Pordenone va in vantaggio: Diaw si fuma Mangraviti (capitano!) e fulmina Joronen

Pordenone vicino al gol in due occasioni, miracoloso Joronen

Il Brescia ci prova con Martella dalla distanza: Perisan para facilmente

Torregrossa troppo solo: il Brescia fatica a fare gioco. Troppo lenti

Ci prova Sabelli, Perisan in angolo

Perisan miracoloso su Van De Looi: Brescia vicino al pareggio

Fine primo tempo: Brescia in svantaggio 1-0. Ma siamo in partita

Iniziata la ripresa

PAREGGIO: Tiro di SPalek deviato palla in rete 1-1

Espulso Van De Looi per doppia ammonizione: fallo ingenuo

Dentro Ragusa, Dessena per Zmrhal, Spalek e Bjarnason.

Fuori Labojko e Torregrossa (che si lamenta con l’arbitro) e dentro Ayè e Papetti.

Mancano 5′ al 90′

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!