Telegram

Speravano in qualcosa di più per la gara di casa. Davanti al pubblico italiano presente sugli spalti dell’Autodromo di Monza Gianmarco Quaresmini e Alberto Cerqui erano partiti con le più rose aspettative e speranze. Purtroppo per i due piloti bresciani, gli unici italiani in gara, la fortuna non è stata dalla loro parte. Gara sfortunata per entrambi, specialmente per Alberto Cerqui. Il pilota di Preseglie si è dovuto ritirare nel corso del settimo giro dopo un’ottima partenza che lo aveva portato a battagliare a centro gruppo. Per un paio di giri Cerqui aveva dato del filo da torcere a Quaresmini tanto da superarlo fino a raggiungere la 14° posizione provvisoria. L’amaro ritiro ha posto fine ai sogni di entrare nella top ten nella gara di Monza dove Cerqui era wild card. Per Gianmarco Quaresmini una gara discreta portata a termine con il 16° posto assoluto. Una prova costruita sulla grinta quella del giovane franciacortino. Ad una partenza non certo brillante ha fatto seguito una seconda parte di gara costate che gli ha permesso di recuperare qualche posizione. Come detto non certo una prestazione da incorniciare e ricordare per entrambi i piloti del Dinamic Motorsport. Per i due giovani driver rimane l’esperienza fantastica d’aver corso nel contesto del Gran Premio d’Italia a Monza, davanti al pubblico della Formula 1.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!