Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Gli ultimi fine settimana di zona gialla hanno portato alla segnalazione di numerosi assembramenti incontrollati in varie zona della città e della provincia. Da qui la decisione della Prefettura, in particolare del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, di disporre controlli a tappeto “adottando una linea d’azione meno orientata alla dissuasione e più incisiva”.

Questo significa tolleranza zero per tutti coloro che verranno pizzicati dalle forze dell’ordine a trasgredire le misure anti contagio. La richiesta di questo “diverso atteggiamento” degli organi di controllo nei confronti della popolazione è arrivato proprio dal prefetto Attilio Visconti alla luce di questa crescita nei numeri del contagio per la nostra provincia.

Per i prossimi fine settimana quindi, verranno presidiate tutte quelle aree dove il rischio di assembramento è maggiore: dai parchi pubblici ad alcune stazioni della metropolitana, ma particolare attenzione sarà rivolta anche alle zone turistiche come ad esempio le località sui laghi bresciani con in aggiunta il supporto della Guardia costiera.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram