Telegram

Colpo di scena nell’ambito del processo sugli abusi sessuali contestati all’ex maestro di karate di Lonato Carmelo Cipriano, già condannato in primo grado a 9 anni e 6 mesi di reclusione. L’uomo è accusato di abusi sessuali nei confronti di una ragazza ma anche di altre sette minorenni, sue ex allieve. La novità riguarderebbe il coinvolgimenti gli altri due grandi accusati: il 44enne Sandro Perini di Acquanegra sul Chiese e il 51enne Darix Argentini di Castiglione delle Stiviere.

I due potrebbero essere assolti nell’udienza del prossimo 4 dicembre. Il colpo di scena è arrivato giovedì mattina quando la pubblica accusa ne ha chiesto l’assoluzione: Argentini e Perini erano finiti sul banco degli imputati perché accusati di aver partecipato a vari “incontri” serali e notturni in cui si sarebbero consumati rapporti sessuali proprio con una ragazza, all’epoca dei fatti poco più che 14enne. La prima a denunciare gli abusi di Carmelo Cipriano.

Per i due imputati la richiesta di assoluzione segue l’ipotesi che la ragazza fosse consenziente o quanto meno lo avrebbero dimostrato i suoi gesti nei confronti dei due adulti.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!