Telegram

Produceva marijuana in un magazzino attiguo alla sua abitazione, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Breno.

Il protagonista della vicenda, un 27enne di Berzo Inferiore, è stato beccato dopo qualche giorno di monitoraggio da parte dei militari che in un magazzino accanto a casa sua hanno rinvenuto tutto l’occorrente per produrre marijuana in casa. Oltre a un essiccatorio e un impianto di illuminazione i Carabinieri hanno confiscato quasi tre etti di erba e 20 grammi di hashish.

Il giovane ha provato a difendersi dichiarando che la cannabis di sua produzione era light, e quindi del tutto legale, ma alla richiesta di mostrare le licenze il maldestro escamotage è stato presto scoperto. Dopo una notte in cella di sicurezza il ragazzo è stato processato e ora dovrà presentarsi quotidianamente alla Stazione dei Carabinieri di Esine per firmare.

Telegram

Nelle stesse ore un 40enne tunisino residente a Lovere è stato denunciato dopo un controllo dei militari che nelle sue tasche hanno rinvenuto sei dosi di cocaina.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!