Telegram
Telegram

Finito in manette con l’accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi, Sergio Ubbiali è comparso davanti al Gip di Brescia Giulia Costantino. Un colloquio durante il quale Ubbiali ha dato una sua versione dei fatti rilasciando spontanee dichiarazioni.

Quanto detto dal 25enne di Stezzano non coinciderebbe però con quanto sostenuto dagli altri amici presenti al momento del litigio con Maurizio Canavesi. Secondo quanto dichiarato da Ubbiali, sarebbe stato proprio Canavesi ha iniziare il litigio durante il tragitto in camper, minacciando di morte l’amico in preda ad un forte stato di alterazione.

Una volta arrivati a casa di Canavesi, la lite sarebbe degenerata. Lo stesso Canavesi avrebbe ferito al dito l’amico con un coltello. Sempre con un coltello Ubbiali avrebbe colpito l’amico “4 o 5 volte”.

Telegram
Telegram

Le condizioni di Canavesi intanto rimangono gravissime, ma stabili. Nella giornata di oggi il giudice per le indagini preliminari deciderà se Ubbiali dovrà restare o meno in carcere.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!