Ingresso del primo giorno di scuola
Telegram
Telegram

Il Covid colpisce le scuole bresciane. Sono 447 le classi in quarantena attualmente tra scuola dell’infanzia e nido, primaria (elementari), medie e superiori. 7.075 gli alunni a casa e 305 operatori scolastici coinvolti.

Sono i numeri forniti dal report di monitoraggio della regione Lombardia. Ecco i dati nello specifico per la provincia di Brescia.

Scuola dell’infanzia e nido:

Telegram
Telegram
  • 225 classi;
  • 3.448 alunni;
  • 254 operatori scolastici.

Scuola primaria (elementari):

  • 121 classi;
  • 1.862 alunni;
  • 40 operatori scolastici.

Scuola secondaria di primo grado (medie):

  • 32 classi;
  • 588 alunni;
  • 5 operatori scolastici.

Scuola secondaria – secondo grado (superiori):

  • 69 classi;
  • 1.177 alunni;
  • 6 operatori scolastici.

A livello nazionale

“Il ministero ha monitorato e monitora con continuità, fin dall’anno scorso, l’andamento della pandemia nelle scuole. Abbiamo in tempo reale il numero degli allievi in presenza, degli allievi non presenti e degli allievi che sono in didattica a distanza”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, nel corso dell’audizione in commissione Cultura della Camera sull’organizzazione delle attività scolastiche nell’attuale contesto di pandemia di Covid-19.

“Alle 12 di oggi, con un grado di copertura dell’82,1% delle classi, abbiamo il 93,4% delle classi in presenza, il 13,1% con attività integrata a distanza per singoli studenti e il 6,6% di classi totalmente a distanza”, ha aggiunto il ministro.

“Per quanto riguarda gli alunni, con una copertura dell’81,8%, abbiamo l’88,4% in presenza – ha continuato l’esponente dell’esecutivo – Per l’infanzia, gli alunni positivi o quarantena sono il 9%, quindi in presenza il 91%. Per la primaria, gli alunni positivi o in quarantena sono il 10,9%, mentre per la secondaria gli alunni in didattica a distanza o positivi sono il 12,5%”.

“La maggior parte dei contagi è avvenuta nel periodo di chiusura delle scuole”, ha concluso il ministro dell’Istruzione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIn Lombardia presto tamponi anche in parafarmacia
Articolo successivoMagro: “Domani giocheremo per la vittoria”