Telegram
Telegram

Sono stati attimi di terrore quelli vissuti dalla 28enne proprietaria della tabaccheria “Take and Smoke” di Cividate Camuno. Erano le 15.15 circa di lunedì quando due malviventi, un uomo e una donna con il volto travisato, sono entrati all’interno dell’esercizio commerciale.

Coltello in mano l’uomo si è avventato sulla donna rischiando di colpirla. Intimorita e spaventata la titolare ha aperto il registratore di cassa contenente duecento euro consegnati poi nelle mani dei rapitori. Presi i soldi i due rapinatori si sono dileguati velocemente a piedi. Immediata è partita la chiamata al 112: sul posto sono giunte tre pattuglie di Carabinieri e una della Polizia Locale.

Grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza ed il dispositivo antirapina attivato dai carabinieri ha consentito di individuare, nel giro di venti minuti, i due rapinatori che nel frattempo avevano cercato di nascondersi all’interno di un bar nei pressi della stazione ferroviaria di Cividate Camuno cambiandosi di abito.

Telegram
Telegram

Non però le scarpe, le stesse che hanno richiamato l’attenzione dei Carabinieri. Alla vista dei militari i due hanno provato a scappare ma senza fortuna. I due arrestati sono una 49enne di Verona e un 28enne di Marone, entrambi senza fissa dimora e da qualche giorno allontanatisi da una comunità della bassa bresciana.

La donna, dopo le iniziali reticenze, ha fatto recuperare ai Carabinieri il coltello che era stato utilizzato per minacciare la tabaccaia e che era stato gettato in un campo durante la fuga. Per i due arrestati si sono aperte le porte del carcere di Brescia.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!