Telegram

Dopo quattro giorni di ricerche e uno spiegamento vastissimo di uomini, il corpo di Claudio Valle è stato trovato a 54 metri di profondità a circa 800 metri dal porto di Moniga. Lo skipper domenica era uscito in barca accompagnando una coppia di ipovedenti quando all’improvviso, forse per causa di un malore, è scivolato nel Lago.

Da quel momento Guardia Costiera, Vigili del Fuoco di Salò e Trento, Volontari del Garda, Polizia Locale hanno iniziato a cercarlo scandagliando in lungo e in largo le acque del Benaco. Uno sforzo immenso per riportare il corpo di Claudio Valle alla famiglia. E alla fine lo skipper è stato trovato a 1700 metri dal punto in cui si trovava la barca al momento della sua scomparsa.

Da quanto è emerso, il corpo sembrerebbe integro senza segni evidenti di lesioni. A trovarlo sono stati i Volontari del Garda grazie all’aiuto del Rov, un robot subacqueo. La salma ora è a disposizione della magistratura e non è esclusa la possibilità dell’autopsia.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!