Telegram

Continua ad imperversare il caso dei vaccini. O meglio, dei bambini non vaccinati che puntualmente non vengono ammessi nelle loro rispettive scuole d’infanzia. Questa mattina è toccato a otto tra bambini e bambine a Rezzato e a Virle.

Bambini non in regola con la documentazione vaccinale obbligatoria e quindi esclusi. Lo ha confermato la dirigente scolastica Alessandra Rossini, spiegando che i genitori sono stati più volte sollecitati di presentare i documenti entro il termine consentito. Richieste mai soddisfatte e così i dirigenti scolastici sono passati dalle parole ai fatti. Una decisione che nei vari istituti è stata presa con il consenso del sindaco di Rezzato Davide Giacomini.

Nel 2017 le famiglie avevano presentato la copia della lettera inviata all’Asst con richiesta di appuntamento, ma non hanno mai consegnato il documento che attestava l’appuntamento al centro vaccinale. Una regola da rispettare e che vale per tutti, ha precisato la dirigente scolastica.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!