Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Riaperto il sottopasso di Ghedi, via libera dai Vigili del Fuoco

L’interdizione a percorrere il sottopasso ferroviario lungo la strada in direzione Borgosatollo è stata revocata ed i veicoli già da quetso mercoledì potranno tornare a utilizzare il sottopasso della linea Brescia-Parma danneggiata lunedì pomeriggio da un camion. Torna dunque il sereno nella viabilità di Ghedi.

Determinate e decisivo p stato l’ultimo sopralluogo operato dai Vigili del fuoco e dei tecnici della Ferrovie il quali hanno constatato che non sono stati arrecati danni strutturali e quindi la sicurezza del sottopasso è garantita.

Un danno che pareva più grave del previsto dopo che il camion munito di gru, transitando sotto il ponte in direzione di Ghedi, aveva tranciato i cavi di una trave in cemento armato. Da lì la decisione del sindaco Lorenzo Borzi, dopo un consulto con i Vigili del Fuoco, di chiudere immediatamente la via per Borgosatollo.

Un divieto che ha messo in ginocchio per tutta la giornata di martedì il traffico considerata anche l’emergenza e l’impossibilità di usufruire del ponte sulla A21 demolito dopo il rogo mortale dello scorso anno.

Intanto il sindaco di Ghedi si è espresso sull’atteggiamento del camionista il quale non si è fermato dopo il grave danno provocato: “Un atto di grave mancanza di responsabilità”.