Telegram

Stava scorrendo gli annunci online delle biciclette in vendita e a una certo punto si è reso conto che una di quelle era proprio la sua. O meglio lo era stata fino allo scorso mese di novembre quando gli era stata rubata nei pressi della stazione.

Forte di tale convinzione l’uomo – che aveva regolarmente denunciato il furto alle autorità – si è recato al Commissariato Carmine per segnalare la sua scoperta. A quel punto gli agenti hanno deciso di andare più a fondo della questione inscenando la finta transazione.

Dopo aver contattato i venditori e stabilito un appuntamento, all’incontro si è presentato un poliziotto in borghese che si è finto interessato alla bicicletta. Il venditore, totalmente ignaro di tutto, ha accompagnato il suo interlocutore in un magazzino di via Milano ma non appena è apparso il telaio incriminato sono comparsi altri agenti che hanno bloccato due malviventi. Si tratta di un 41enne e di un 16enne rispettivamente zio e nipote.

Telegram

La bici dello scambio, del valore di circa 1.200 euro, è stata riconosciuta dal legittiimo proprietario che ne è quindi ritornato in possesso dopo alcuni mesi di rassegnazione. Per i due malviventi è scattata invece la denuncia per ricettazione.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!