Telegram

Continuano le indagini sulla rissa avvenuta sabato sera in Corso Palestro. Già identificati dalla polizia alcuni dei responsabili.

Folle notte in Corso Palestro. A due giorni di distanza dalla maxi rissa continuano senza sosta le indagini della polizia. Grazie alle testimonianze raccolte dai tre ragazzi feriti, dai residenti e dai video delle telecamere di sorveglianza, gli agenti però sarebbero già riusciti ad identificare quattro dei responsabili. Ancora molto però il lavoro che resta da fare. Soprattutto per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto. In quanto chi c’era racconta di urla e schiamazzi spaventosi.

Alla rissa, secondo le ultime informazioni pervenute avrebbero partecipato circa una ventina di ragazzi, tutti tra i 15 e i 25 anni, sia italiani che stranieri. Molti di più dei 4/5 immaginati inizialmente. Gente che frequenta la zona, a quanto detto dai testimoni, ma di cui nessuno sapeva nulla.

Durante la rissa tre di loro, tutti ventenni, sarebbero rimasti gravemente feriti da un coltello, di cui ancora però non è nota la provenienza. Nel vedere i ragazzi accasciati a terra, alcuni dei residenti e dei commercianti, dopo aver chiamato la polizia hanno cercato di prestare i primi soccorsi in attesa dell’arrivo degli agenti e del personale medico. Tutti e tre si trovano ora in buone condizioni.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!