Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Rissa in città: a sfidarsi due bande di giovani Magrebini e dell’Est Europa

Proseguono senza sosta le indagini dei Carabinieri per trovare i responsabili della violenta rissa scoppiata tra le vie del centro storico sabato sera. Secondo le testimonianze raccolte si tratterebbe di due gruppi di stranieri che si sarebbero affrontati dapprima in Piazza Vittoria per proseguire poi la zuffa, a colpi di mazze e bottiglie, nella zona del Liceo Arnaldo in corso Magenta. Ed è li che un ragazzo, con il volto insanguinato, ha fatto irruzione nel bar frequentato da giovani specie in orario aperitivo. Non risultano però nei vari ospedali cittadini ricoveri o medicazioni alcune. Secondo testimonianze raccolte i ragazzi erano appartenente a due gruppi di età compresa tra i 16 ed i 17 anni. Nella risa sono stati lanciati oggetti di ogni genere, anche biciclette. I due gruppi sarebbero formati da ragazzi magrebini da una parte e dell’Est Europa dall’altra. Per la nostra città non si tratta del primo episodio di violenza di questa portata