latitante arrestato a pordenone
Telegram

Una chiamata, una richiesta d’aiuto al 112 per una rissa in via Matteotti a Desenzano del garda. I Carabinieri della locale stazione, giunti nel bar da dove era partita la chiamata, hanno ritrovato un 47enne con il viso insanguinato che ha subito denunciato un conoscente.

Si tratta di un 26enne brasiliano irregolare che vive accanto al locale. I Militari lo hanno subito raggiunto e lo hanno trovato intento a lavarsi le mani ancora sporche di sangue dopo l’aggressione.

Per lui sono scattate le manette e il Giudice ha convalidato l’arresto per direttissima.

Telegram
Telegram

Il 47enne, ricoverato all’ospedale di Desenzano, ha ricevuto una prognosi di 40 giorni a causa di diverse fratture.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTruffava gli anziani clienti della banca, arrestata ex dipendente
Articolo successivoAvevano causato una rissa con spari a Erbusco, arrestati