foto d'archivio
Telegram

Un copione che purtroppo si ripete, anche nel tragico finale. È stato ritrovato lunedì mattino attorno alle 9 il corpo senza vita di Riccardo Girelli, scomparso ieri a Niardo.

L’uomo si era allontanato nel pomeriggio per una semplice passeggiata, ma poi non ha più fatto rientro a casa. Il drammatico epilogo in mattinata quando i soccorritori hanno ritrovato il suo corpo nei pressi di Braone.

Dopo le ricerche notturne, purtroppo senza esito, le operazioni erano riprese in mattinata. Sul campo oltre 40 soccorritori fra Soccorso Alpino, Vigili del fuoco e Protezione civile. Le forze in campo erano importanti, anche dal punto di vista tecnologico con l’ausilio di droni e del sistema “Dedalo” dei Vigili del fuoco di Varese messo a punto per tracciare i telefoni cellulari. Il sindaco del paese Sacristani aveva anche istituito un Coc (Centro operativo comunale) nella sede degli Alpini, centro nevralgico delle ricerche.

Telegram

Inutili gli appelli lanciati da autorità e ricercatori, sono bastate poche ore alla luce del sole per giungere alla conclusione della vicenda, purtroppo la peggiore.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!