Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Rogo alla Feltri di Marone: fiamme alte 20 metri

Un corto circuito. Questa sembrerebbe essere la causa del rogo scoppiato ieri sera intorno alle 22 all’azienda tessile Feltri di Marone, storica impresa sebina. Un incendio imponente che ha devastato gran parte del tetto della struttura. Al momento del rogo non era presente nessun dipendente, complice anche il cambio turno.

Una tragedia sfiorata dunque. Sono servite sette squadre dei Vigili del fuoco per spegnere le fiamme ed evitare che queste si propagassero verso le abitazioni limitrofe. Le fiamme hanno avuto ripercussioni sulla circolazione della linea Brescia – Iseo – Edolo, sostituita da un servizio bus messo a disposizione da Trenord. I binari infatti sono vicini al rogo che è ancora in fase di spegnimento. In seguito i Vigili del fuoco passeranno alle fasi di bonifica.

Si prevede che le operazioni di messa in sicurezza della struttura dureranno per tutto l’arco della giornata.

 

VIDEO CONCESSO DA TELEBOARIO