Telegram
Telegram

Il 31 agosto scade il termine per il pagamento della seconda rata della Rottamazione-ter, slittata di 15 mesi dall’iniziale maggio 2020.

Uno slittamento reso possibile dal decreto Sostegni e dalla successiva Legge 106/2021 che aveva garantito il mantenimento dei benefici previsti dalla definizione agevolata ripartendo le rate scadute lo scorso anno nei mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre 2021.

Per il pagamento delle rate in scadenza nel 2021, invece, il termine ultimo è il prossimo 30 novembre. Per ogni scadenza valgono i 5 giorni di tolleranza aggiuntivi concessi dalla legge.
Chi sfora i termini perde i benefici della definizione agevolata e i versamenti già effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute.

Telegram
Telegram

Per pagare si devono utilizzare i bollettini contenuti nella “Comunicazione delle somme dovute” già in possesso dei contribuenti, riferiti all’originaria scadenza di maggio 2020 oppure è possibile accedere direttamente al sito agenziaentrateriscossione.gov.it, e richiederne una copia via mail.

È possibile accedere direttamente all’area riservata con Spid, credenziali rilasciate dall’agenzia delle entrate, Inps o CNS, e scaricare il documento di pagamento o pagare direttamente on line.

Sul sito è possibile anche verificare gli importi annullabili e non dovuti in base alla norma “stralcio-debiti” prevista dal Decreto Sostegni

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSono salvi gli alpinisti bloccati sulla ferrata del Corno di Grevo
Articolo successivoDa lunedì 30 agosto la Sicilia passa in Zona Gialla