Telegram
Telegram

E’ certezza matematica la retrocessione in B del Rugby Brescia. Lo ha deciso il giudice sportivo, Marco Cordelli. Vicenza, che domenica si è arresa 36-26 sul campo del Petrarca Padova, si è visto assegnare la vittoria a tavolino 20-0 perché i cadetti dei campioni d’Italia, penalizzati di quattro punti in classifica e multati di 100 euro, hanno schierato tre giocatori di formazione straniera, uno in più di quanto concesso dal regolamento. Per questo motivo la diretta concorrente del Brescia sale a 21 punti decretando la retrocessione biancoblù in terza serie dopo 10 anni consecutivi in Serie A. “Fa male retrocedere senza nemmeno scendere in campo” ha raccontato con amarezza la presidentessa Federica Montanarini. “Andremo a Vicenza per onorare la stagione fino all’ultimo” le parole del coach Marco Pisati.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVertice segreto per il rilancio dell’aeroporto D’Annunzio di Montichiari
Articolo successivoBrescia, arrestati gli autori di tre rapine