Telegram
Telegram

Brutta avventura per un autostoppista che da un momento all’altro si è ritrovato coinvolto suo malgrado in un inseguimento. Il ragazzo aveva accettato il passaggio offertogli da un 24enne marocchino a Desenzano del Garda e fin qui nulla di male. Peccato che quando una pattuglia della Polizia ha imposto loro l’alt per un controllo, il guidatore abbia pigiato sull’acelleratore per darsi alla fuga.

Ne è scaturito un inseguimento ad alta velocità che dalla zona del entro commerciale Le Vele si è concluso solo a Castiglione delle Stiviere dove l’auto in fuga è stata cinturata dal mezzo di servizio della Polizia.

Fin dal primo momento il passeggero si è mostrato collaborativo con le divise, anzi aveva invitato più volte il 24enne ad arrestare la sua folle corsa senza però riuscire nell’intento. Appurata la sua completa estraneità, le verifiche dei poliziotti si sono quindi concentrate sul guidatore che già era noto alle forze dell’ordine.

Telegram
Telegram

La prima perquisizione personale ha portato alla scoperta di 120 euro in contanti, mentre i successivi controlli nel suo domicilio hanno anche fatto scoprire altri 350 euro, 95 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. Ad aggravare la sua posizione il fatto non avesse la patente. Per lui sono scattate le manette.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!