Telegram
Telegram

L’Italia e Brescia sono attanagliate nella morsa del lockdown durante il primo, drammatico picco della pandemia da covid. Le strade sono deserte, le attività tutte chiuse ma all’interno degli ospedali la situazione è ben diversa, frenetica per far fronte alle conseguenze del virus in una delle città più colpite.

Proprio in quelle settimane terribili, Michele Aiello ha deciso di accendere la sua telecamera e di entrare nelle corsie del Civile per documentare quanto stava accadendo. La sofferenza dei pazienti malati, ma anche quella di un personale sanitario allo stremo delle forze.

Questo è “Io resto”, l’unico documentario girato interamente proprio dove l’emergenza è stata più dura e drammatica. Una storia che trascinerà lo spettatore dietro quei muri per scoprire davvero com’è stata la pandemia durante il mese più difficile all’interno dell’ospedale.

Telegram
Telegram

Il film inaugura la nuova stagione del cinema Nuovo Eden e sarà presentato in anteprima nazionale a Brescia giovedì 16 settembre, alle ore 21 alla presenza delle Istituzioni. Dal 23 settembre il film torna nella sala di via Nino Bixio fino al 27 settembre con una settimana di tenitura che precede l’uscita del 30 settembre nel resto d’Italia, un messaggio che vuol essere di vicinanza alle comunità più colpite dal covid nel 2020.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa maglia più bella del campionato è quella del Brescia
Articolo successivoScappa dalla Polizia con un autostoppista a bordo, arrestato