Sequestra per gelosia la compagna, la minaccia di morte e la fa camminare nuda nel bosco. Arrestato
Telegram

Sembra la trama di un episodio di Low & Order Unità Vittime Speciali. Invece è tutto vero. È l’odissea vissuta per un intero, lungo pomeriggio, da una quarantenne di Lumezzane sequestrata dal proprio compagno, un 25nne pure lui di Lumezzane, al quale aveva annunciato la fine della loro relazione.

Il ragazzo l’ha caricata forza su un furgone urlandole “tanto di ammazzo e poi mi costituisco” . A salvarla è stata la telefonata ai carabinieri di un cittadino del paese che aveva sentito il grido d’aiuto della donna e la straordinaria abilità investigativa dei Carabinieri di Orzinuovi, della Compagna di Verolanuova e del Comando provinciale di Brescia che in poche ore hanno rintracciato i due e con uno stratagemma sono riusciti ad arrestare l’aguzzino e a mettere in sicurezza la donna.

Ecco la vicenda

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!