A Serle tutti cercano Iuschra, il sindaco spiega come avvicinarla

Telegram

Sono scesi in campo tutti per cercare Iuschra, ma è necessario prestare molta attenzione, in quanto la bambina è autistica e potrebbe facilmente spaventarsi. Il sindaco Paolo Bonvicini, ha spiegato quali precauzioni prendere.


E’ autistica la bambina scomparsa a Serle ieri mattina. Una complicanza non da poco per i soccorritori di Iuschra. In quanto la bambina potrebbe facilmente essere spaventata da chiunque tentasse di recuperarla e riportarla a casa. Per questo motivo il sindaco di Serle ha spiegato sta mattina le precauzioni da adottare nei suoi confronti, per agevolare il già complesso lavoro,dei soccorritori e dei volontari.

Guarda anche: Bambina scomparsa a Serle, le ricerche incessanti dei vigili del fuoco

Non solo precauzioni però, il Bonvicini ha infatti illustrato ciò che potrebbe più facilmente attirare la bambina e convincerla a fidarsi del proprio soccorritore. Tanti piccoli consigli che potrebbero essere utile anche a chi dovesse incontrarla per caso, per convincerla a fermarsi in attesa dell’arrivo del personale di salvataggio.

Telegram

Leggi anche: Angoscia a Serle, ancora nessuna notizia Iuschra. Ricerche a tappeto

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!