latitante arrestato a pordenone
Telegram

Dammi i soldi “altrimenti ti apro la pancia”, “so dove venire a cercarti”. Queste le frasi utilizzate da un 35enne di nazionalità serba per estorcere denaro a un professionista bresciano. I Carabinieri lo arrestano mentre stava chiedendo soldi alla sua vittima.

Tutto era iniziato poco più di un anno fa e le prime richieste dell’uomo erano garbate e molto limitate. Si trattava di richieste di poche centinaia di euro per esigenze o imprevisti quotidiani. Le cifre, però, hanno poi iniziato a crescere e ai primi rifiuti sono iniziate le minacce.

Dopo un’anno di paura e dopo oltre 10mila euro, il bresciano ha deciso – esasperato – di denunciare le continue estorsioni ai Carabinieri che nel giorno stesso hanno identificato il malvivente finito poi in manette in flagranza di reato.

Telegram

L’arrestato, che non ha opposto resistenza, è stato condotto direttamente in carcere dove dovrà rispondere del reato di estorsione.

Foto d’archivio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!