Telegram

Due tunisini irregolari sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Brescia per spaccio di droga.
Ai due, un 33enne e un 29enne sono stati trovati due sassi di cocaina da 3 e 10 grammi oltre a 470 euro, provento dello spaccio.
Entrambi irregolari sul territorio nazionale, sono stati sottoposti a Processo per direttissima. Il Giudice ha disposto la convalida dell’arresto, applicando la misura del divieto di dimora nella provincia di Brescia.

Foto: archivio

 

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia, Corini: “Chi vuole salvarsi deve combattere. Voglio risposte”
Articolo successivoÈ Alex Tanzini il 38enne vittima del drammatico incidente a Dello