Telegram

Teneva all’interno della propria abitazione 200 grammi circa di marijuana a uso personale e di spaccio. I Carabinieri di Carpenedolo hanno arrestato un 30enne dopo le segnalazioni di un cittadino giunte per la presenza di due piantine di marijuana nel giardino.

Più che per le due piantine non utili a produrre droga a causa della loro tipologia, i militari si sono insospettiti a causa del suo continuo via e vai e dell’atteggiamento del soggetto che, fermato per degli accertamenti, sembrava molto agitato. I Carabinieri hanno dunque effettuato dei controlli più approfonditi e, dalle perquisizioni effettuate, hanno rivenuto e sequestrato le sostanze stupefacenti nascoste all’interno dell’abitazione dal 30enne.

Arrestato, il Giudice del Tribunale ha convalidato la misura cautelare disponendo nei suoi confronti i domiciliari in attesa della prossima udienza.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!