Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

I militari della Guardia di Finanza di Brescia hanno tratto in arresto un uomo di 64 anni residente a Rodengo Saiano. L’accusa è detenzione e spaccio di cocaina e hashish. L’attività illecita di spaccio avveniva all’interno di un bar sospetto per il continuo andarivieni di persone risultate essere assuntori di droga. Al momento del fermo l’uomo avrebbe gettato a terra un involucro risultante contenere una dose di cocaina. La perquisizione successiva nel bar e nella abitazione del 64 enne ha portato alla luce 17 grammi di cocaina suddivisa in 12 involucri e 20 grammi di hashish oltre a 2300 euro in contanti. L’uomo non era nuovo a questo genere di reato. Nel 2010 era già stato condannato. Dall’inizio dell’anno la Guardia di Finanza di Brescia ha già eseguito 16 interventi portando all’arresto di 4 persone per un sequestro complessivo di 150 grammi di cocaina, 42 grammi di hashish, 21 di marijuana e 1 grammo di eroina.

Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart