Image default
Cronaca Notizie

Stadio, iniziati i lavori al Rigamonti: ora è corsa contro il tempo

Come promesso dal Presidente Cellino, sono iniziati i lavori al Rigamonti. Ruspe in azione dentro e fuori lo stadio. I primi interventi hanno interessato il parterre basso con gli escavatori che hanno sbriciolato il cemento dove lì verranno posizionati i venti Skybox.

Poi gli operai si sposteranno dall’altra parte dello stadio per sistemare anche la gradinata bassa. Inoltre verranno posizionati seggiolini in tutti i posti dello stadio che avrà una capienza finale di 19.500 posti. L’idea invece riguardo alla curva sud è quella di realizzarla in tubolari a ridosso del campo da gioco. Rimane il nodo curva nord. La concessione di Infront scade il 30 giugno, ma da quanto trapela Cellino vorrebbe smantellarla per poi ricostruirla da zero.

I tempi però stringono ed è probabile anche solo un ampliamento della struttura già esistente. Per gli skybox, la curva sud e la curva nord inoltre servirà anche il parere della commissione antisismica. Da non dimenticare anche l’installazione di nuovi tornelli e delle telecamere. Cellino e il prefetto Visconti si sono detti comunque fiduciosi che i lavori verranno conclusi entro l’inizio del campionato. La corsa contro il tempo è cominciata.