Telegram

Strage di Erba: impugnato il provvedimento in Cassazione

I legali di Olindo Romano e Rosa Bazzi hanno impugnato in Cassazione il provvedimento con cui, lo scorso 30 gennaio, giudici della Corte d’Appello di Brescia non hanno ammesso l’incidente probatorio su nuovi reperti mai analizzati nell’ambito di indagini e processi sulla strage di Erba dell’11 dicembre del 1996. I difensori della coppia che sta scontando l’ergastolo per l’eccidio – quattro le vittime – definiscono “a dir poco eccentrico” il provvedimento dei giudici bresciani, sottolineando che non si sarebbero attenuti alle indicazioni fornite dalla stessa Cassazione, che aveva annullato una loro precedente decisione. Inoltre, la Corte d’Appello si sarebbe resa protagonista di un “cambio di rotta” poiche’, durante l’udienza, aveva di fatto ammesso l’incidente probatorio, fissando persino una data per la nomina dei consulenti

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!