Telegram

Strage Piazza Loggia: Maurizio Tramonte in carcere a Rebibbia

Da ieri Maurizio Tramonte, l’uomo condannato all’ergastolo per la strage di Piazza Loggia del 1978, è rinchiuso nel carcere di Rebibbia. Sguardo lievemente smarrito, dietro gli occhiali da vista dalla montatura verde-azzurro, giacca verde militare, pantalone scuro e scarpe da ginnastica, Maurizio Tramonte, è atterrato a Fiumicino nella mattinata di ieri.Trasferito con una pattuglia della Polizia di Stato al terminal 3 per le formalità dell’arresto sul territorio nazionale, Maurizio Tramonte è stato scortato nel carcere di Rebibbia, in attesa, molto probabilmente, di essere trasferito in una casa circondariale al Nord Italia, più vicino ai familiari essendo lui originario di Padova ma residente da anni a Brescia.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!