Telegram
Telegram

C’è tempo fino al 31 gennaio 2018 per chiedere l’aiuto del Comune di Brescia per  pagare l’affitto.
È il bando dedicato al sostegno delle famiglie con “morosità incolpevole ridotta”, vale a dire coloro che, per esempio, hanno perso il lavoro, sono stati messi in cassa integrazione o hanno dovuto affrontare ingenti spese mediche. Il requisito fondamentale però è non avere uno sfratto in corso. 

L’obiettivo della misura, promossa dalla Regione Lombardia, è quello di aiutare le famiglie  a prevenire situazioni di sfratto.

La domanda di contributo potrà essere presentata dagli inquilini in arretrato nel pagamento del canone di locazione presso lo sportello del Servizio Casa del Comune di Brescia.
Dovrà essere completa di tutta la documentazione che attesti la causa delle difficoltà economiche, della dichiarazione di disponibilità del proprietario a non attivare la procedura di sfratto per almeno 12 mesi e a non aumentare il canone di affitto. In questo caso, al locatore potrà essere erogato un contributo di 1.500 euro.
Nel caso in cui il proprietario si renda disponibile anche a modificare il canone in “concordato” o rinegoziare ad un valore inferiore il contratto in essere, potrà ricevere un contributo di 2.500 euro.

Telegram
Telegram

Tra i requisiti che devono essere posseduti dai conduttori vi è la residenza da almeno cinque anni in Regione Lombardia da parte di un membro del nucleo familiare, una condizione di morosità incolpevole accertata in fase iniziale (inferiore ai tremila euro, non concorrono al calcolo della morosità le spese per le utenze e le spese condominiali) e una situazione economica del nucleo familiare misurata tramite I.S.E.E.  entro un valore massimo di 15mila euro.

La modulistica è in distribuzione presso il Servizio Casa in piazzale della Repubblica n, 1 ed è inoltre scaricabile dal sito Internet istituzionale all’indirizzo www.comune.brescia.it/servizi/casa nella sezione “Contributi ed Agevolazioni”.

Le ricezione delle domande compilate, corredate dalla documentazione necessaria, avverrà solo su appuntamento, presso lo sportello del Servizio Casa del Comune di Brescia – Piazzale della Repubblica, 1 – Brescia – negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12, il giovedì anche di pomeriggio dalle 14 alle 15.45.

Per informazioni sul bando: tel. 030.2977406 – 030.2977336.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDue iniziative per stare vicini a chi è in carcere
Articolo successivoStrage Piazza Loggia: Maurizio Tramonte in carcere a Rebibbia