Telegram
Telegram

Il furgone era regolarmente parcheggiato in una via della città, peccato che risultasse rubato e anche il suo carico era di una provenianza tutt’altro che lecita.

Il fatto che il veicolo fosse frutto di un furto non è sfuggito agli agenti della Volante di Brescia. Era infatti stato rubato sul finire del mese di ottobre nel mantovano. A quel punto è nata la necessità di approfondire la questione e le divise hanno deciso di perquisire anche l’interno.

Nel vano di carico c’era il vero tesoro dei malviventi: materiale informatico e macchinari odontoiatrici il cui valore stimato si aggira attorno ai 200mila euro, il tutto sottratto da un laboratorio della provincia di Bergamo.

Telegram
Telegram

C’è quindi stato il lieto fine per i due legittimi proprietari che si sono visti riconsegnare il maltolto, mentre ora prenderanno avvio le indagini della Mobile per cercare di scoprire chi si era macchiato di questi furti.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteEsumazioni, il Comune rifiuta le strumentalizzazioni
Articolo successivoVicenza – Brescia, fischia Abbattista. Bilancio postivo