Tacconi in via Corfù: “Basta alle zone franche, servono presidi costanti”

In via Corfù per lanciare un appello al Sindaco. Massimo Tacconi, capogruppo Lega Nord, oggi al bar Coccinella per chiedere più presidi nella zona.

“E’ ora di dire basta alle zone franche, non bastano i blitz, serve un presidio costante”. Ha esordito così dicendo Massimo Tacconi, recatosi oggi in via Corfù per dire la sua sulla vicenda.

Davanti all’incriminato bar Coccinella, il capogruppo bresciano di Lega Nord ha chiesto espressamente che vengano utilizzati più uomini per presidiare le “zone calde” città. “Sappiamo quali sono i luoghi e i bar dove si ritrovano. – ha continuato – Lì dobbiamo mettere i nostri uomini, in maniera permanente, e se si sposteranno li seguiremo”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVardé su via Corfù: “Ho firmato già oggi tre ordini di rimpatrio”
Articolo successivoRifiuti speciali a Brescia, più di due milioni di tonnellate nel 2016