Telegram

Sono stati deferiti in stato di libertà un pensionato 66enne e un giovane disoccupato di 21 che nella serata di venerdì hanno dato il via a una lite nel loro condominio di Montichiari. Alla base di tutto pare ci siano vecchi attriti fra i due vicini di casa, catalizzati dall’ultimo diverbio avvenuto poco prima.

Stando alle informazioni raccolte dai Carabinieri il più giovane dei due stava tagliando l’erba in giardino ascoltando musica ad alto volume. Questo avrebbe causato la rabbia del pensionato che è sceso dal suo appartamento per lamentarsi. Dopo una prima discussione verbale i due sono passati alle mani, e non solo.

Sembra infatti che, in quegli attimi convulsi, il 21enne abbia tirato il decespugliatore al pensionato che in tutta risposta ha accoltellato il suo rivale. Necessario quindi anche l’intervento dei sanitari del 118: il 66enne è stato ricoverato all’ospedale di Montichiari dove dopo le cure è stato dimesso con la diagnosi di un trauma cranico, il giovane è invece stato trasferito in Poliambulanza dove è stato ricoverato. Per lui la prgnosi dei medici è di un mese e non è in pericolo di vita.

Telegram

Le due “armi” sono state sequestrate e attualmente sono in corso tutti gli accertamenti per stabilire l’esatta dinamica della lite.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!