Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart

Il Brescia Calcio spegne le polemiche. La targa in memoria allo storico giornalista bresciano Giorgio Sbaraini sarà riposizionata. Bisognerà solamente attendere la fine dei lavori di ristrutturazione della sala stampa. Non ci sono tempi, date e scadenze. Ma tutto tornerà alla normalità, o almeno si spera.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale del club di via Solferino.

“In merito alle fantasiose allusioni apparse su alcuni media, relative alla momentanea rimozione della targa in memoria del giornalista Giorgio Sbaraini dalla sala stampa dello Stadio Rigamonti, Brescia Calcio precisa che la targa in oggetto è stata temporaneamente rimossa per completare la ristrutturazione della sala stampa e che, non appena i lavori saranno ultimati, il ricordo permanente del giornalista bresciano sarà riposizionato esattamente dove si trovava.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

Tali lavori di ammodernamento sono stati ideati e realizzati proprio per agevolare lo svolgimento della professione giornalistica durante le partite casalinghe del Brescia Calcio, anche in rispetto e memoria di chi, come Giorgio Sbaraini, ha negli anni dato risalto alle imprese sportive della Leonessa.”

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram