Telegram
Telegram

Si è concluso il primo del molti passi che porteranno alla messa in sicurezza della frana del Monte Saresano che incombe sul Lago d’Iseo: tre team hanno presentato un’offerta tecnico-economica per il progetto dopo lo stanziamento regionale di un milione e mezzo. Si tratta di un’azienda di Bressanone, una di Roma e una di Milano.

“A breve verrà formata la commissione tecnica, che valuterà ogni singolo team e nominerà entro due settimane chi si dovrà occupare della progettazione. Il progetto esecutivo dovrà essere presentato entro il prossimo mese di novembre” ha spiegato Gloria Rolfi, direttore dell’Autorità di Bacino Lacuale dei laghi Iseo, Endine e Moro.

Soddisfatto anche il presidente Alessio Rinaldi: “Siamo in perfetta linea con il cronoprogramma steso con Regione Lombardia. Sappiamo che le società ammesse sono serie, preparate, con trascorsi importanti e una storia ingegneristica che parla per loro”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIn regione positività al 10.3%, a Brescia 372 casi covid
Articolo successivoBombe a grappolo sull’ospedale pediatrico Mykolaiv, uccisi dei bambini